I nostri impegni

La strategia di sviluppo sostenibile Serge Ferrari: fonte di prestazioni

  • Indoor-Hall-blinds-Soltis-86-6
  • Stamisol-facade-composite-mesh5
  • Outdoor-façade-blinds-Soltis-92-6
  • Serge-ferrari-tensioned-ceiling5

Materiali che soddisfano le grandi esigenze presenti e future

Prescritti dai più grandi architetti internazionali, i materiali compositi morbidi Serge Ferrari contribuiscono, grazie alla loro leggerezza, alla loro bassa densità materiale e alle loro prestazioni, all’adozione di un approccio di costruzione sostenibile. Questi materiali uniscono isolamento, traslucidità, leggerezza, resistenza e stabilità. La tecnologia Précontraint permette, in particolare, di presentare il miglior rapporto peso/prestazioni del mercato, nonché una grande stabilità dimensionale nel tempo, in sintonia con la sfida legata alla preservazione delle risorse naturali: far meglio e più a lungo con meno materia.

Un settore operativo di riciclaggio unico al mondo

Serge Ferrari investe più dell’1% del suo fatturato nel perfezionamento e la messa in opera industriale di una procedura di riciclaggio specifica: Texyloop.
Sin dal 1998, Serge Ferrari ha posto le basi di una tecnologia di riciclaggio che è oggi operativa a livello industriale. Questa tecnologia, battezzata Texyloop, è unica al mondo.
Permette di offrire una seconda vita ai materiali compositi e semplifica la messa in opera di offerte ambientali che corrispondono alle attese dei committenti più importanti.
Il settore operativo di riciclaggio Texyloop comporta una rete di colletta, un’unità di smistamento, un’unità industriale e varie filiere di riutilizzo, ivi compreso il reintegro dei materiali in alcune gamme Serge Ferrari.
www.texyloop.com

Una comunicazione ambientale conforme con l’ISO 14021, un accesso a informazioni verificate

Per contribuire a un’informazione chiara e comprensibile, il Gruppo Serge Ferrari ha preso le seguenti decisioni:
• realizzare le LCA (Analisi del Ciclo di Vita) di tutti i suoi prodotti;
• tenere le LCA a disposizione di tutti i suoi clienti;
• accompagnare i clienti per eseguire le loro LCA complete.
Tutte le Analisi del Ciclo di Vita dei prodotti Serge Ferrari sono oggetto di una doppia verifica eseguita da enti indipendenti riconosciuti in ambito internazionale: EVEA (Francia) e CIRAIG (Canada).

Nel settembre del 1999, l’ISO ha pubblicato la norma ISO 14021, relativa all’autocertificazione delle questioni ambientali e battezzata “Dichiarazione di Tipo II”.
L’obiettivo principale di questa norma è la chiarificazione della comunicazione ambientale, un settore dove si può trovare un po’ di tutto.
L’ISO 14021 esige che la comunicazione ambientale sia: esatta, precisa, verificabile, pertinente e non fallace. Serge Ferrari si conforma rigorosamente a questa esigenza da numerosi anni.

Conformità Reach

Entrata in vigore nel giugno del 2007, la normativa REACH (Registration, Evaluation and Authorization of Chemicals) è una regolamentazione europea che impone agli industriali di utilizzare e dichiarare le sostanze chimiche che compongono i loro prodotti.
Sin dall’entrata in vigore della suddetta, il gruppo Serge Ferrari si è conformato a tale normativa. Ma la nostra azienda va ancora oltre, impegnandosi in un approccio mirato per anticipare e superare tali esigenze regolamentari.

Pinterest
Contatti

A tua disposizione in ogni parte del mondo

Un progetto? Una richiesta? Ovunque nel mondo, i team commerciali e i consulenti Serge Ferrari ti accompagnano per tutti i tuoi progetti.